I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

TRIGLIA
di Por

Ord. PERCIFORMES

Fam. Mullidae

Gen. Upeneus


NOAA_Photo_Library
 

Upeneus pori  Ben-Tuvia & Golani, 1989

Specie entrata nel Mediterraneo dal Mar Rosso e originaria dell'Oceano Indiano, Madagascar, Sud Africa, Oman

Il corpo, allungato e leggermente compresso lateralmente, ha il profilo dorsale arcuato; il profilo ventrale è quasi piatto, anche se la pancia è più accentuata. Le squame sono grandi e leggermente caduche; lungo la linea laterale, che segue il profilo dorsale, vi sono 29(28)-30 squame.
La testa è conica e dal profilo non molto pronunciato e con muso arrotondato. Gli occhi, rotondi e grandi, sono vicini al profilo dorsale della testa.
La bocca è terminale, tagliata orizzontalmente e poco protrattile, ha la mascella superiore lievemente prominente.
Nella parte inferiore della sinfisi mandibolare vi sono due barbigli tattili.
La prima pinna dorsale ha forma triangolare, ma con margini arrotondati; è composta da 7 raggi spinosi.  La seconda pinna dorsale, distante 4 squame dalla prima, si inserisce circa a metà corpo ed è formata da 1 raggio spinoso corto e 9
(8-10) raggi molli, che decrescono in altezza (il secondo è quello più alto). Le pinne pettorali, ampie e arrotondate, hanno 14(13-16) raggi molli. Le ventrali hanno 1 raggio spinoso e 5 molli e sono più corte delle pettorali. La pinna anale è opposta alla seconda dorsale è composta da 1 raggio spinoso e 7(6-8) molli. La pinna caudale (18 raggi) è ampia e molto forcuta, con lobi uguali.   La pinna anale ha 1 raggio spinoso e 7 molli.
Per altre  caratteristiche meristiche si rimanda a pubblicazioni specifiche.

 
www.fishbase.org

La colorazione è grigiastra o rosso-bruna, più scura dorsalmente e più chiara ventralmente. Macchie, graduate da grigio a bruno rossastro si  estendono lungo i fianchi. Una barra verticale di colore marrone scuro o rossa può andare dall'occhio verso la bocca. La banda centrale, che parte dal muso e che prosegue fino al peduncolo caudale, è assente o poco accentuata. La prima pinna dorsale non è pigmentata ed è attraversata da 4 bande formate da punti rossastri. La seconda dorsale è attraversata da 3 linee di punti rossastri.  La pinna caudale è attraversata da 11-15 barre, di cui 4-6 di colore marrone rossastra sul lobo superiore e 5-9(6-7) di colore marrone rosso o grigio sul lobo inferiore, che si estendono in una striscia larga marrone o grigio scuro lungo il centro. I barbigli sono bianchi o gialli. Le pinne pettorali sono rosate.
V
ive in prossimità della costa, su fondali fino a 20
(50) m (?). Depone uova pelagiche da aprile a settembre. Frequenta e raggiunge la lunghezza di 19 cm. Si cibano di crostacei e policheti.

 

Nomi dialettali

Nessuno

 

Sommario Perciformi
PERCIFORMES