I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe Actinopterygii

BISCIA di MARE
ROSA

Ord. ANGUILLIFORMES

Fam. Ophichthidae  / Ophichthinae

Gen. Ophichthus


Foto in ICM-CSIC -ICTIMED
 

Ophichthus rufus    Rafinesque, 1810

Ha corpo privo di squame e quasi cilindrico; l'estremità codale è a punta smussata. Visibile la linea laterale. La testa ha profilo superiore arcuato, muso conico prominente. Le narici anteriore sono tubulate; le narici posteriori sono nascoste da una linguetta dermica e situate sul labbro. Gli occhi sono circolari e coperti da pelle.
La mascella superiore è sporgente e nel suo apice vi è un gruppo di denti più grossi, conici e lievemente ricurvi.
Le aperture branchiali sono piccole, situate avanti le pettorali
La pinna dorsale è bassa, specie all'inizio, e termina poco prima dell'estremità caudale,
in corrispondenza della fine della pinna anale, che è più corta. Le pettorali, arrotondate, sono brevi.

Colorazione ocracea, con punteggiatura scura sul dorso e ai lati. Zona ventrale più chiara. Pinne bianco-giallastre.
Di giorno si infossa in fondali sabbiosi o fangosi.
Si nutre di organismi invertebrati bentonici e di piccoli pesci. Si cattura con reti a strascico costiere e con lenze di fondo. Lunghezza intorno ai 50 cm
Nei mari italiani è citata per il golfo Ligure, il Tirreno e la Sicilia.

Nomi dialettali

MESSINA

Sparte matrimonio

CATANIA

Serpí monaca

PALERMO

Urgiolu, Gruncu di rena

NAPOLI

Serpe de fango

 - senza frame
Anguilliformi