I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

PAPALINA
Spratto

Ord. CLUPEIFORMES

Fam. Clupeidae / Clupeinae

Gen. Sprattus


Foto di Walter Preitano
 

Sprattus sprattus  (Linnaeus, 1758)

Ha corpo fusiforme, compresso lateralmente e simile alla sardina. Le scaglie sono piccole, cicloidi e si distaccano con facilitÓ assenti sul capo e 47-59 lungo la linea laterale.
Sulla carena ventrale le squame formano una chiglia seghettata e tagliente, alquanto sviluppata. L'opercolo Ŕ liscio e non striato. Occhio rotondo, grande, con palpebra adiposa laterale libera.
La bocca Ŕ discretamente grande, con mandibola prominente. I denti sono piccolissimi nella parte anteriore delle mascelle, accennati sulla lingua e nessuno sul vomere e sui palatini.
Una sola corta pinna dorsale, pi¨ arretrata rispetto alla congenere. L'anale Ŕ breve e senza l'allungamento degli ultimi raggi. La caudale Ŕ forcuta e senza scaglie allungate alla base. Pettorali brevi e ventrali piccole e inserite in posizione un poco anteriore dell'inizio della dorsale. Tutte le pinne hanno soltanto raggi molli, di cui alcuni bifidi.


http://www.mnhn.fr/iccanam

Il colore Ŕ azzurro scuro sul dorso e grigio verdastro sui fianchi; bianco argenteo sul ventre. Iride argentea.
E' una specie pelagica, gregaria e migratoria e si riunisce in grandi branchi e si avvicina alla costa in superficie, specie nelle zone salmastre. Compie anche migrazioni verticali, frequentando la superficie nei periodi freddi e le zone vicine al fondo in quelli caldi. La riproduzione si ha durante i mesi invernali. Si ciba di copepodi. Si cattura con reti da circuizione, reti a strascico e reti da posta. Arriva a 15-16 cm di lunghezza.
Diffusa in Adriatico centrale e settentrionale.

Nmi dialettali

VENEZIA

Papalina, Renga

GENOVA

Serretta

ROMA

Papalina

NAPOLI

Sarachella, Sarda

TRIESTE

Papalina

CROTONE

Alaccia

RAVENNA

Saracchina

SCILLA

Losa

CHIOGGIA

Renga, Renghetta

TROPEA

Sarda d'annata

CAGLIARI

Sardinella

PALERMO

Sarda fimminedda

NICOTERA

Sarda

ANCONA

Parazzola

PESCARA

Sardella da liscia

TERRACINA

Sarda papalÝna

MESSINA

Sadda papalina

FANO

Saraghina


Vai a Sommario Clupeiformi
Clupeiformes


Quadro sinottico degli ORDINI dei Pesci dei mari d'Italia

Morfologia dei pesci: formazione del corpo, pelle, pinne, colorazione

Aspetto esterno, apparato scheletrico e muscolare,organi interni e tutti gli altri organi

I pesci - Aspetti generali

Sommario senza frames
 Clupeidae

Ordini

Morfologia

Anatomia

I Pesci

Pesci

SOMMARI

Sommario Clupeiformi

Sommario ORDINI - Frames

Mappa - Pesci dei Mari d'Italia

Colapesce: uomo per metÓ pesce per scelta o forza di cose

Clupeiform

Ordini

Morfologia

Anatomia

I Pesci

Pesci

MAPPE

!!! - SETTE MEGABYTE - !!! - Quadro sinottico di tutti i Pesci dei Mari d'Italia

Elenco dei nomi generici e latini di tutte le specie dei Mari d'Italia

L'uomo pesce per scelta o per necessitÓ

SPECIE-alf.

SPECIE-morf

Famiglie

Clas-Ord-Fam

Elenco Nomi

Indice Pesci

INDICI