I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

Testa piatta nana
Dwarf flathead

Ord. Perciformes / Scorpaenoidei

Fam. Platycephalidae

Gen. Elates


Foto 
Nick Hobgood  wikimedia.org

 

Elates ransonnettii   (Steindachner, 1876)

E' caratterizzato da un corpo lungo che si assottiglia sempre più verso la caudale. Il capo è piatto e degrada leggermente verso il muso, anche questo alquanto piatto. Gli occhi sono grandi, leggermente ellittici e fuoriescono di poco dal profilo del capo.
La bocca è larga, con la mandibola prominente e con il bordo della mascella che termina sotto le narici, prima del margine anteriore dell'occhio.
La prima pinna dorsale è triangolare a forma di vela ed ha 6 raggi spinosi decrescenti. La seconda dorsale è lunga ed ha 12-14 raggi molli, la cui altezza decresce rapidamente dal primo al 5 raggio per poi avere un andamento più costante. La pinna anale è contrapposta alla seconda dorsale, ma è più regolare e più bassa, i raggi sono solitamente 13. La pinna caudale è biforcuta con lobi acuti; quello superiore è più lungo ed  è dotato di un lungo filamento. Le pinne ventrali sono ampie e triangolari. Anche la pinna pettorale è ampia ed ha il bordo inferiore più arrotondato di quello superiore.

Colore di fondo del corpo beige, con chiazze sparse più chiare o bianche. Più scuro dorsalmente, schiarisce sempre più scendendo nella zona ventrale. Il capo è più scuro e con qualche intonazione rossastra. Macchioline o punti scuri sono sparsi lungo il corpo e le pinne.
Vive su fondi detritici da 5m ad oltre 50. Si pesca occasionalmente con le reti a strascico. Raggiunge la lunghezza massima di 19 cm, più comunemente è intorno ai 15 cm.

Foto in www.fishbase.org

Scorpaeniformes
Scorpaeniformes