Hypercollection.com.

Colapesce

Prologo

Mare.
Sabbia, sale, acqua.
Una stella adagiata sul fondale fiammeggia accanto a preziosi giardini di corallo.
Tra cespugli verdi e argento d'alghe danzanti si nasconde un minuscolo granchio; la sua corazza lucida ricorda il rame.
Sulla spiaggia
sabbia, sale, sole, piccole conchiglie rosa, salsedine e profumi blu profondo.
Dalla spiaggia
s’intravedono scogli bruni incrostati di molluschi, tempestati di diamanti lucenti che onde leggere carezzano.
Un giovane uomo riposa
sdraiato sui morbidi granelli dorati, tiepidi.
Solo.
Sale, sole e piccole conchiglie rosa.
Mare.

Questa č la leggenda di Colapesce.

 

Leggi per intero in
www.hypercollection.com

 

   

www.colapisci.it