Anna, la raccontastorie

Vieni pił spesso

 

Vieni pił spesso, Nina
a trovarmi,
voglio specchiarmi
nelle dolci acque dei tuoi occhi:
voglio ritrovare
nel tuo giovane cuore
le tracce del mio cuore antico,
perduto.
Voglio sentire la tua voce cristallina
come acqua di fonte azzurra,
che scroscia nella mia anima
come festose campane di pasqua
onde io possa risorgere
al lieve tocco della tua mano amica.

 

 

Anna Marinelli

Sommario Altri Amici

www.colapisci.it