Anna, la raccontastorie

Verrò da te

Taormina - Primi anni '30

Verrò da te, finalmente!
Mi spoglierò di fumiganti nebbie metropolitane
ed avrò voce per udire
orecchie aperte per parlare.

Avrò stanze nell' anima,
grandi per ospitare
voci e ali di albatros e gabbiani,
mi vestirò di conchiglie
mi spoglierò di tutti i silenzi
che mi hanno ingabbiata
senza scampo,

Riuscirò ancora a volare
priva di peso, di nebbia e di polvere
priva di ricordi di ghiaccio, lo farò
per la mia anima ansiosa di calici di luce,
mendicante di briciole d'argento
cadute da un pane di luna.

Nella conca delle tue mani
mi darai da bere
le tue parole ambrate,
le mie labbra ancora
si bagneranno
d'amore!

(se tu mi chiami
con le mani tese,
chi potrà resisterti?)


Anna Marinelli

Sommario Altri Amici

www.colapisci.it