Anna, la raccontastorie

Ti cerco

 

 

Ti cerco
nella culla del mattino
tentando di scorgere
sorrisi di albe nuove
fasciate di speranza
e nutrite con primizie
di un cuore ancora bambino.

Ti cerco
quando il giorno ha fianchi giovani
e promette fughe d'amore
che non avverranno,
ti cerco al tramonto
sulla tela rosso sangue
come quello delle mie vene
innamorate.

Ti cerco la notte,
nell'immenso mare del silenzio
in cui naufrago fino all'alba,
e ti continuo a cercare
all'alba del giorno nuovo
con l'itinerario del giorno prima
e l'indomani
e i giorni che verranno,
finchè non ti avrò trovato,
Amore.


 

Anna Marinelli

Sommario Altri Amici

www.colapisci.it