Anna, la raccontastorie

I sogni sono argani

 

 

I sogni sono nuvole leggere
Rimangono sospesi sui nostri giorni
Appuntati all’occhiello del cuore,
sono fragranze di odorose essenze
a mitigare l’odore delle lapidi.
I sogni sono argani, sollevano
Macigni che schiacciano le ali
Di chi non è mai pago di volare.
Sono àncore
che ci attraccano al molo del desiderio.
Sono briciole di pane di sospiri
che nutrono di rose
il desco della vita.
I sogni sono abiti di damasco
a vestire le nudità del reale,
disegnano mappe di isole segrete
lampade di acetilene
per le notti senza luna.

 

 

Anna Marinelli

Itala Marina

 

Sommario Altri Amici

www.colapisci.it