www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per sceltaAltri amici di Cola: Luca, fisico pensatore

Arrivi

Arrivi
nei miei occhi chiusi
con bagliori azzurri
e sonagli di orecchino.

Guardi le piccole cose
sparse nella casa
con nostalgia di saluto

Dove sono i salici
a nascondere riflessi d'acqua?

Voci scure
si inseguono
tra le cime degli alberi

Nella camera buia
ci riprendiamo quel che Ŕ nostro
e quello che non ci appartiene
tra i vestiti sparsi intorno
ad aspettare come abbandonati

L'orgasmo scuro e liberatorio
per ricoprire poi di questa distanza
ci˛ che resta delle nostre intimitÓ

Per la strada di notte
Rotolano voci nel vento

Inseguirmi,
inseguirmi.

 

 

Luca Mucibello

Sommario Altri Amici

www.colapisci.it