I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterigii

VINCIGUERRIA
SOTTILE
 

Ord. STOMIIFORMES

Fam. Phosichthyidae

Gen. Vinciguerria


Foto del prof. Francesco Costa

Vinciguerria attenuata    (Cocco, 1838)
Fam. Fosictidi batiali

Il corpo è snello, allungato e compresso ai lati. E' coperto di squame cicloidi sottili e caduche. I fotofori sono  2 orbitali, 3 opercolari, 8 branchiali, 23 ventrali come nella congenere Vinciguerria poweriae. Differiscono però i fotofori anali (da 7 a 9) e quelli fra anale e caudale (da 12 a 14), anche per la maggiore distanza tra loro (i fotofori, però, non sempre sono una modalità idonea a distinguere le due specie).
Negli stadi giovanili l
'occhio è tubolare, ma con la crescita diventa normale e di forma circolare.
La bocca ha il mascellare convesso e un buon numero di denti. Presenti più di 15 branchiospine sul primo arco branchiale.
La dorsale (13-15 raggi) ha forma trapezoidale e si origina a metà lunghezza (più avanti della congenere V. poweriae). La pinna adiposa è in prossimità del peduncolo caudale ed è
molto piccola. La pinna anale (14-16 raggi) si inserisce in corrispondenza degli ultimi raggi della dorsale, a cui assomiglia, ma è più bassa e più lunga. La caudale (30 raggi) è grande e forcuta.  Le pettorali hanno 10 raggi, sono moderatamente sviluppate e si inseriscono in basso. Le ventrali (7 raggi) si inseriscono quasi a metà corpo e sono molto più piccole delle pettorali. La lunghezza del capo è inferiore alla distanza tra l'impianto dell'anale e l'impianto della caudale.

Il colore del corpo è argentino nella parte anteriore, mentre posteriormente è senza colore e punteggiato di nero. Sul dorso vi è una stretta fascia longitudinale nerastra, più larga anteriormente.
E' una
specie che vive in profondità, intorno ai 600 m. Nello stretto di Messina si rinviene comunemente di notte in superficie o spiaggiato. Si riproduce particolarmente in primavera. Si nutre di microrganismi del plancton. Gli adulti raggiungono una taglia di 50 mm e sono sessualmente maturi intorno ai 30 mm
Nel Mediterraneo è diffusa ovunque, specie nella parte occidentale.


Vocabolario del dialetti italiani: Nessuno

Sommario Stomiiformes
Stomiiformes