I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

SCAZZONE
MARINO

Ord. SCORPAENIFORMES

Fam. Cottidae

Gen. Taurulus  (Myoxocephalus)


Foto in www.meitas.net

Taurulus bubalis    (Euphrasen, 1786)
Caratteristico del Nord Europa, dalla Norvegia al Portogallo. Aspetto simile agli scorfani

Corpo scorpenoforme senza squame. La linea laterale Ŕ dotata di scudetti spinosi. La testa ha creste ossee e spine. Presenti pure creste di fronte agli occhi. Gli occhi sono ovali e leggermente obliqui.
La bocca Ŕ ampia, in entrambe le mascelle vi sono fasce di denti villiformi e
quella superiore Ŕ un poco prominente.
Le pinne dorsali sono due,
si toccano fra loro. Ampie pure la caaudale, l'anale e le pettorali. Nel maschio tutte le pinne sono pi¨ grandi. Anche il dimorfismo sessuale Ŕ spiccato.

Il colore di base Ŕ bruno a macchie, attraversato da fasce bianco-giallastre o verde sporco. Il ventre Ŕ giallastro, che diventa aranciato nei maschi in fase riproduttiva.
Frequenta zone a basse profonditÓ, con alghe o praterie di posidonia.
Le uova sono di colore arancio chiaro. Le larve sono pelagiche. Si nutre di avannotti e crostacei e gobidi adulti. Le dimensioni vanno per il maschio da 8 a 12 cm di lunghezza, mentre la femmina raggiunge anche i 25 cm.
Le punture delle sue spine sono velenose.
E'  citato per il golfo Ligure


Foto a cura di Samuel P. IglÚsias


Foto in 3seas.or.uk

Nomi dialettali: nessuno per la raritÓ

Scorpaeniformes
Scorpaeniformes