I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Elasmobranchii

RAZZA
MALTESE

Ord. RAJIFORMES

Fam. Rajidae

Gen. Raja

Leucoraja melitensis  (Clark, 1926)

Il disco è più slanciato delle altre specie. Il muso è corto, ma con punta abbastanza evidente. I margini anteriori sono quasi dritti e quelli posteriori arrotondati. Gli occhi sono relativamente piccoli e ricoperti da una membrana. Gli spiracoli sono grandi. Il corpo superiormente è ricoperto da spinule, tranne il centro delle pinne pettorali negli adulti. La parte ventrale è liscia; solo lungo i margini nella parte inferiore della fronte vi è un nastro sottile di spinule. Altre numerose spinule si trovano sul muso. Una fila di 6-12 spine sono disposte prima del margine dell'occhio e altre più ridotte sulla nuca e sula spalla. Lungo la linea mediana della coda si evidenziano delle spine appuntite e uncinate; affiancate a questa fila ve ne è un'altra per lato.
Le pinne pettorali ha i margini anteriori quasi dritti o leggermente sinuosi e quelli posteriori convessi; gli apici sono molto arrotondati. Le dorsali sono piccole e simili, poste indietro sulla coda, separate e non inframezzate da spine.

Il colore dorsalmente è marrone chiaro, con punteggiature giallastre raggruppate. Su ogni pinna pettorale si trova una macchia ocellata ovale e leggermente scura, appena dietro la maggiore ampiezza del disco. All'interno degli ocelli spicca un disegno irregolare giallastro (simile a R. Naevus).  Altre 3 macchie scure si trovano su ogni pinna pettorale. Il colore del ventre è biancastro.
Specie bentonica che frequenta fondali sabbiosi tra i 60 e i 600 m. E' oviparo e si riproduce tutto l'anno, con maggior frequenza in primavera e in autunno. Le uova, capsule oblunghe con estremi appuntiti e rigidi agli angoli, vengono deposte in buche sabbiose o fangose.  Si alimenta con crostacei e molluschi.  Si pesca occasionalmente con reti a strascico o sciabiche. Raggiunge la lunghezza massima di 50 cm.
Presente nel Mediterraneo occidentale e lungo le coste di Malta.
Raro in Italia, segnalato per la Sicilia settentrionale. 

Foto in animalia.pt
 

Sommario Rajformi
Rajiformes