I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Elasmobranchii

RAZZA
ISTRICE

Ord. RAJIFORMES

Fam. Rajidae

Gen. Raja

Raja rondeleti    Bougis, 1959
Non presente nella lista della SIBM, in quanto considerata specie dubbia (probabile che l'identificazione si sia basata su un'anomala Leucoraja fullonica). Invece Fishbase, Marine species, Fishwise, ERMS, WoRMS, ITIS, FAO la riportano ancora come specie valida.
Per curiositÓ, se ne riporta la descrizione.

Disco nettamente pi¨ largo che lungo, con margine anteriore sinuoso e rostro poco prominente. Il margine posteriore regolarmente arrotondato. Coda di lunghezza media e coperta di spine. Sviluppo notevole delle spine dorsali che coprono interamente il lato superiore del disco, ad eccezione dei margini e del muso. Questi aculei hanno una base molto sviluppata e scanalata e le loro punte nella maggioranza si dirigono all'indietro salvo che in vicinanza del margine delle ali, dove sono disposti irregolarmente. Esistono altri aculei molto pi¨ piccoli, che formano un rivestimento continuo in tutto il dorso salvo che verso il margine posteriore. Anche la coda Ŕ completamente coperta da grossi aculei disposti irregolarmente. Il lato ventrale Ŕ ruvido in tutta la sua superficie ma gli aculei sono scarsi, salvo che alla base e innanzi alle ventrali.
I denti sono smussati e sono disposti lungo una quarantina di serie, sia nella mascella superiore che in quella inferiore.

La colorazione Ŕ camoscio uniforme, ventre biancastro. Ha costumi e nutrizione simili a quelle delle altre razze. Si cattura raramente con reti a strascico. Larghezza del disco varia tra 32 e 34 centimetri circa e una lunghezza totale compresa tra 46 e 50 cm.
Le uniche citazioni sono per il mar ligure.

Nomi dialettali: Specie sconosciuta o confusa con la Razza spinosa

Sommario Rajformi
Rajiformes