I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Elasmobranchii

GATTOPARDO

Ord. Carcharhiniformes

Fam. Scyliorhinidae

Gen. Scyliorhinus

 


Foto in www.mnhn.fr

Scyliorhinus stellaris   (Linnaeus, 1758)

Ha corpo slanciato e affusolato, quasi cilindrico; il capo è schiacciato dorso-ventralmente, con muso breve e arrotondato; rispetto, però, al canicula il corpo è più tozzo e il muso più schiacciato. L'occhio è ovale, infossato, manca di membrana nittitante; immediatamente dietro esso si apre lo spiracolo. Le narici sono più vicine alla bocca che all'apice estremo del muso.  Ha 5 fessure branchiali piccole.
La bocca è arcuata e
quando è chiusa il suo margine anteriore non è coperto dalle valve nasali. In ambedue le mascelle vi sono numerosi dentini con una grande cuspide centrale; altri dentini più piccoli sono disposte in una o due serie.
La prima pinna dorsale è piccola e inserita oltre l'inserzione della pinna ventrale. La seconda dorsale è simile alla prima, ma parecchio più piccola. Le ventrali, poste a metà della lunghezza del corpo, sono
quadrangolari, strette, lunghe e arrotondate all'angolo esterno. L'anale è quasi opposta alla seconda dorsale. Le pettorali hanno margini e apici leggermente arrotondati.

Foto di Gianpiero Liquori

Il colore di fondo è bruno cenere, con macchie grosse, rade e spesso circolari, con una zona più chiara al centro. La parte ventrale è bianco sporco. I giovani presentano delle fasce verticali scure, che a volte restano anche nell'adulto.
Vive in zone sassose e scogliose con acque limpide ed ha abitudini notturne. Si riproduce durante tutto l'anno. La capsula dell'uovo è simile a quella del gattuccio, ma è di dimensioni maggiori. L'incubazione dura nove mesi.
Si nutre di piccoli pesci, crostacei e molluschi. Abbocca alle lenze di fondo e ai palangresi nelle zone scogliose costiere e anche sulle secche a coralline. Le sue carni sono poco buone ed il  fegato è tossico. Raggiunge i 170 cm, ma nel Mediterraneo resta parecchio al disotto.
Comune su tutte le coste italiane.


Foto in www.mnhn.fr

Nomi dialettali

IMPERIA 

Gatta d'argua

GENOVA 

Gattússo, Gatto pardo

ROMA 

Gattopardo

NAPOLI 

Sgatto, Gattupardu

TORRE DEL GRECO

Jattuparda

BARI 

Jattolla

BRINDISI 

Liobardo, Diobarda

TARANTO 

Jattefarre

CROTONE 

Gattupardu

PESCARA 

Gattuccio

ANCONA 

Gattuccia

MOLFETTA 

Bardé, Barbé

VENEZIA 

Gata s'ciava, Gata nostrana

TRIESTE 

Gata d'aspreo

CAGLIARI 

Gattu de mari, Gattu steddari

OLBIA 

Gattu-bardu

ALGHERO 

Ganiottellus

MESSINA 

Jattupaddu 'i rocca

TRAPANI 

Iattareddu

CATANIA 

Jattupardu

PORTO EMPEDOCLE  

Labardu

PALERMO 

Attupardu

Sommario Carcharhiniformes
Carcharhiniformes