I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe Actinopterygii

PESCE
LUNA  TRONCATO

Ord. TETRAODONTIFORMES

Fam. Molidae / Ranzaniinae

Gen. Ranzania


Foto in nfrdi.re.kr

Ranzania laevis   (Pennant, 1776)

Elaborato da "Atlante dei pesci delle coste italiane" - G. BiniHa il corpo ovaliforme, pi¨ allungato del genere Mola, troncato posteriormente e schiacciato di lato. E' rivestito da una pelle coperta da piccole piastre ossee, che gli conferisce una consistenza simile al cuoio. L'occhio Ŕ circolare, abbastanza grande. L'apertura branchiale Ŕ piccola, situata immediatamente avanti ed al disopra dell'inizio della pettorale.
La bocca ha
labbra che si estendono oltre le mascelle, fino a coprirle.
La dorsale Ŕ unica e con 17 (18) raggi; Ŕ stretta, alta e quasi verticale, e si inserisce all'estremitÓ posteriore. La pinna anale (13 (20) raggi) Ŕ stretta, alta ed opposta alla dorsale. Sono assenti le pinne ventrali. La pinna caudale Ŕ priva del peduncolo, ha 18 raggi e l'aspetto di una flangia, che delimita la parte del corpo posteriore, e si congiunge alle basi della dorsale e dell'anale. Le pettorali sono brevi, falcate e con 18 raggi.


Foto di
Lisa Sibi   in  fishbase

La colorazione Ŕ grigio nerastra sul dorso, grigio violacea nell'estremitÓ posteriore e grigio argenteo sui fianchi e sul ventre. Presenti fasce oblique argentee con margine nero continuo o punteggiato. La dorsale e l'anale sono nerastre. La caudale Ŕ ialina.
Specie pelagica cosmopolita, a volte solitaria e a volte gregaria, molto pi¨ attiva della Mola mola, che frequenta la colonna d'acqua da 1 a 140 m. Forse si nutre di alghe litoranee e forme larvali. Si cattura occasionalmente con reti di circuizione. Non supera i 100 cm di lunghezza totale.
In Italia non Ŕ molto frequente. Citato per Genova, Napoli, Messina, Venezia, Trieste e per Taranto.

Info
La
C. E.- Reg. (CE) 854/2004 - VersCon 11/3/2011, allegato III, Capo II, lett. G regolamenta i
PRODOTTI DELLA PESCA VELENOSI

Occorre che siano effettuati controlli per garantire che:
1. non siano immessi sul mercato prodotti della pesca ottenuti da pesci velenosi provenienti dalle seguenti famiglie: Tetradontidae, Molidae, Diodontidae e Canthigasteridae


Esemplare pescato in Alto Adriatico. Foto in 
www.zrs.upr.si


(J)

Ranzania laevis - Foto di Mohammed Moazzam Khan


ELENCO DEI PESCI DELL'ADRIATICO - Alberto Perugia


Foto in pds.exblog.jp


Foto di Alex Carpio Pascua

Nomi dialettali: nessuno data la raritÓ

MESSINA

mola

Sommario TETRAODONTIFORMI
Tetraodontiformes