I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe Actinopterygii

PESCE   AGO MACCHIATO
Nerofidio maculato

Ord. SYNGNATHIFORMES

Fam. Syngnathidae / Syngnathinae

Gen. Nerophis

Nerophis maculatus   Rafinesque, 1810

Ha corpo sub-cilindrico, sottile, molto allungato, che si assottiglia molto all'estremità posteriore per terminare con una punta. Gli anelli ossei cutanei (20-23 pre-anali, 65-74 post-anali) sono poco rilevati. L'apertura anale è situata, nel maschio, circa al termine del primo terzo della lunghezza del corpo, mentre nella femmina è all'inizio del secondo terzo. La testa è piccola e il muso (conico di forma) non porta cresta dorsale. L'occhio è mediocre. Le narici sono davanti alle orbite.
La bocca, piccola e priva di denti,  è incisa a verso l'alto

La pinna dorsale inizia in posizione anteriore all'apertura dell'anale, possiede da
24 a 30 raggi e si estende su 6-8 anelli. Non possiede le pinne ventrali, pettorali, anale e caudale.

Nerophis maculatus -  Foto di Fabio Russo
Foto di Fabio Russo

Nerophis maculatus - Pesce ago macchiato - ©Florent Beau/gaiapixels.org-2010

Evidente il dimorfismo sessuale nella livrea nuziale, con individui rosso scarlatto. Generalmente il maschio è bruno rossiccio e ha macchie gialle bordate di bruno in serie nel tronco che vanno verso la coda, dove diventano anelli giallastri. La femmina, marrone-verdastra, si caratterizza per una quarantina di strisce verticali rosso brillante che, dal dorso, raggiungono la regione ventrale.
Vive su fondali con vegetazione. Il maschio accoglie e incuba da 70 a 186 uova, disposti in 4 (a volte 3) serie
. Dalle uova sgusciano larve di 11-12mm, con ancora il sacco vitellino. Si nutre di organismi planctonici e piccoli invertebrati che vivono attaccati alle alghe e alle foglie delle posidonie. Le femmine raggiungono dimensioni di 28-30 cm, mentre il maschio è più piccolo e non supera i 20 cm.
I
n Mediterraneo è diffusa nel bacino occidentale.
C
itata per Genova , Napoli e Bari e nel porto di Villa San Giovanni
(F. Costa).


Foto di Gianni Neto


Foto di Gianni Neto

Nomi dialettali: .

NAPOLI

zella 'e mare senza core.

Tavola comparativa

Sommario Syngnathiformes
Syngnathiformes