I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterigi

SOGLIOLA EGIZIANA

Ord. PLEURONECTIFORMES

Fam. Soleidae

Gen. Solea

 

Solea aegyptiaca     Chabanaud, 1927

Il corpo è ovale e coperto da squame rettangolari e strie intercanicolari sinuose.  La linea laterale ha 106-150 squame e nel ramo sovratemporale forma una curva addolcita. Gli occhi sono dal lato destro. L'occhio superiore dista dal profilo dorsale meno del proprio diametro. La narice anteriore del lato cieco non è larga e si posiziona dal profilo della testa da una volta e mezzo a quasi due volte la distanza dall'apertura boccale. La narice anteriore del lato oculare ha un tubulo rivolto all'indietro, che non raggiunge il bordo dell'occhio inferiore.
La pinna dorsale ha 62-87 raggi molli ed inizia molto in avanti sul profilo superiore della testa; con l'ultimo raggio si unisce tramite una ridotta e bassa membrana alla pinna caudale. La pinna anale si origina vicino alle ventrali ed ha 51-72 raggi, di cui l'ultimo è unito alla pinna caudale da una membrana non molto sviluppata. La pinna caudale è arrotondata. La pinna pettorale dal lato oculare ha 7-9 raggi molli ed è più sviluppata rispetto a quella del lato cieco.

Il colore dalla parte oculare è grigio-brunastro con macchie scure più o meno grandi e diffuse. Presenti anche delle macchie azzurrastre più piccole. La pinna pettorale del lato oculare è chiara con una evidente macchia nera verso l'estremità esterna. La pinna caudale non è bordata di scuro.
Vive su fondali sabbiosi o fangosi in acque litorali o nelle lagune salmastre. Si alimenta di policheti, cnidari e molluschi bivalvi. Raggiunge la maturità sessuale intorno ai due anni di vita e alle dimensioni di 18-20 cm; le uova vengono deposte in inverno da dicembre a febbraio. Si cattura con reti a strascico. Raggiunge dimensioni massime di 30 cm, più comunemente è intorno ai 25 cm.
Probabilmente è endemica del Mediterraneo. Segnalata nell'Adriatico.

 

Nomi dialettali

Sommario Pleuronectiformi
Pleuronectiformes