I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

BONITO
Pacific bonito

Ord. PERCIFORMES

Fam. Scombridae /Scombrinae

Gen. Sarda

Sarda chiliensis lineolata   (Girard, 1858)
Non presente nella checklist della SIBM

Aspetto simile alla Palamita, con corpo fusiforme leggermente compresso.
La bocca è larga, i denti e le mascelle sono forti.
Le due pinne dorsali (la prima con 9-27 raggi e origine subito dietro la testa)  sono separate e reclinabili in apposite scanalature. Dietro le pinne dorsali e anali sono presenti da 5 a 12 pinnule. Le pettorali sono alte e le pelviche modeste e con 6 raggi sottili. La pinna caudale è fortemente incavata e biloba, carenata lateralmente e idonea al nuoto veloce, che viene facilitato da un sistema circolatorio che limita la dispersione di calore.
La riproduzione avviene in acque tropicali e subtropicali, in vicinanza della costa. Le larve sono planctoniche.
Si nutre di
piccoli pesci, crostacei e calamari. Può superare il metro di lunghezza e il peso di 11 kg. E' oggetto di pesca sportiva, può essere confuso con la palamita.
Pesce pelagico che frequenta normalmente mari tropicali del Pacifico dalla  California fino all'Alaska, con qualche puntata all'Islanda e nel Nord Atlantico.
Molto occasionale la presenza nel Mediterraneo.


Foto di Walter preitano - Porto di Messina - 2007
 

Sommario Perciformi
PERCIFORMES