I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

PESCE  VELA
Atlantic sailfish

Ord. PERCIFORMES

Fam. Istiophoridae

Gen. Istiophorus


Foto in xiphias.it

Istiophorus albicans   (Latreille, 1804)

Ha corpo snello, leggermente compresso lateralmente, che si restringe verso la pinna codale. E' dotato di rostro marcatamente appuntito.
Ha due pinne dorsali: la prima ha raggi di lunghezza variabili, con i lunghi nella zona centrale, collegati tra loro da una grande membrana interradiale; la seconda è molto più piccola e bassa. Le pinne pettorali sono allungate e falciformi. Anche le ventrali sono molto allungate e sottili. Le anali sono due e di modeste dimensioni e la seconda è opposta alla seconda dorsale.
La codale è grande, falcata e semilunare con i lobi stretti e allungata.
Spine dorsali: 0; Raggi dorsali molli 48-53; Spine anali 0; Raggi anali molli: 9-12


Foto in wikimedia

Il colore del dorso è blu intenso e la parte laterale e ventrale bianco argenteo, presenti screziature e iridiscenze lungo i fianchi. La pinna dorsale è blu cobalto.
Specie pelagica che di preferenza abita le acque al di sopra del termoclino dell'Oceano Atlantico, però, può anche scendere in acque più profonde.  Raramente e per specie giovani migra anche nel mar Mediterraneo. Ancora più sporadica è la sua segnalazione nei mari italiani.
Occasionalmente  vive in piccoli gruppi o in aggregazioni (anche più di 30 individui) che occupano una vasta area.
Raggiunge una lunghezza di oltre 3 m (mediamente è di poco superiore ai 2 m)e 100 kg. E' oggetto di pesca sportiva.
Si nutre soprattutto di piccoli pesci pelagici, ma anche di altri organismi (crostacei e cefalopodi). Carne ottima specie se cotta al vapore.
 


Riccardo Andreoli iusarecords.com

Foto in flickr.com

 

Sommario Perciformi
PERCIFORMES