I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

MARLIN  BIANCO
Marlin

Ord. PERCIFORMES

Fam. Istiophoridae

Gen. Tetrapturus

Foto di S. Chow in Fishbase
Foto di S. Chow in  fishbase.org  

Tetrapturus albidus   Poey, 1860

Ha corpo snello che si restringe verso la coda. Il corpo è rivestito di squame molto piccole, appiattite e incluse nella pelle. La linea laterale segue il profilo del dorso .  La testa è massiccia e la mascella superiore è prolungata in un rostro osseo a sezione circolare.
Le
mascelle shanno solchi simili a denti, che sono presenti anche sul palato e sulla lingua.
L'occhio è grande, circolare.
Ha due pinne dorsali, la
prima spinosa è lunga con lobo anteriore sviluppato, la seconda è piccola, simile alla seconda anale. La prima anale è più ampia e situata  avanti alla seconda. Le pettorali sono lunghe, come le ventrali. La codale è lunata, con le punte dei lobi distanti tra loro. Su ogni lato del peduncolo codale vi sono due carene longitudinali.  Le ventrali sono filiformi, formate da un lungo raggio unito con una breve membrana a due raggi molli più brevi.


Foto in pescar.info

Il colore del dorso è azzurro verdastro, più scuro superiormente, più chiaro e brillante verso la linea laterale, poi cambia rapidamente in bianco argenteo. Possono esserci strisce verticali di colore indaco lungo il corpo. La prima pinna dorsale è azzurro brillante, con macchie nere, violette o bianche verso la base. I raggi sono scuri. Scure le altre pinne. Il ventre è bianco. E' una  specie pelagica, migratoria.
Si nutre di pesci e di calamari
. Si cattura con lenza e mulinello. Nel Mediterraneo può raggiungere i due metri e mezzo.
Nei mari italiani è stato catturato nella costa ligure e in Sicilia.

Nomi dialettali


Foto in pescar.info

 

Sicilia

Aguglia peddirina

Sommario Perciformi
PERCIFORMES