I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

GHIOZZO
LEOPARDO

Ord. PERCIFORMES

Fam. Gobiidae

Gen. Thorogobius


Foto di Francesco Turano

Thorogobius ephippiatus   (Lowe, 1839)

Corpo subcilindrico, compresso lateralmente nella parte caudale, ricoperto di squame mediane e ctenoidi, che non si estendono sulla testa e nella regione predorsale.
La testa è grossa, arrotondata,
con muso più corto del diametro dell'occhio. Le narici anteriori si aprono all'estremità di un corto tubicino, quelle posteriori sono a forma di piccola fessura su una lieve prominenza.
La bocca è obliqua con la mandibola appena prominente. In ambedue le mascelle si trovano strette fasce di denti villiformi e da serie irregolari di denti caniniformi più grandi.
La pinna dorsale inizia poco dietro l'inserzione delle ventrali e termina davanti all'inizio della seconda dorsale. lo spazio tra le due pinne è piccolissimo. L'anale si inserisce poco dopo l'apertura anale. La caudale ha margine arrotondato e il bordo posteriore quasi troncato.
Le pettorali non hanno raggi superiori liberi a forma di ciuffo e le ventrali formano un disco interno, con la membrana anteriore ben sviluppata.

Il colore di fondo è bianco cenere, con riflessi celesti, sul capo e sugli opercoli si notano delle macchioline rosso-ruggine.  Sui lati del corpo vi sono macchie più grandi e di colore bruno scuro.
Alla base posteriore della prima pinna dorsale si trova una macchia nerastra. Sempre sulla prima dorsale e sulla
seconda vi sono fasce longitudinali aranciate. Due macchie arancio sono su ogni pettorale. Tutte le pinne hanno riflessi azzurrastri.
E' una specie che
vive nelle acque costiere a profondità tra i 5 e i 40 metri, nelle grotte oscure o poco illuminate. Si alimenta di crostacei, di ofiuroidei e piccoli pesci. Si catturano con una certa difficoltà con i retini. Possono raggiungere dimensioni di 13 cm. Forse è più diffusa di quanto si riteneva in passato.
Segnalata per la Sardegna, la Campania, la Toscana, la Sicilia,  l'Adriatico e altre località.

Foto di Gianpiero Liquori

Foto di Stefano Guerrieri

Nomi dialettali: non possiede nomi dialettali

Sommario Perciformi
PERCIFORMES