I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

GHIOZZETTO
QUADRIMACULATO

Ord. PERCIFORMES

Fam. Gobiidae  / Gobiinae

Gen. Deltentosteus


Foto di Roberto Pillon


Foto di Akin Ilkyaz in ilkyaz.eu

Deltentosteus quadrimaculatus   (VALENCIENNES,  1837)

Ha corpo fusiforme, allungato, ricoperto di squame caduche, con margine libero e dentellato, che si estendono fino alla gola e alla nuca. Sulla linea laterale sono presenti 32-35 scaglie. Nella regione postorbitaria superiore si trovano dei pori mucosi che circondano l'orbita.  La testa, abbastanza lunga, ha occhi ovali, posti in alto e con spazio interorbitale ridotto.
La bocca non è grande e in ogni mascella i denti sono disposti in più file.
La prima pinna dorsale (6 raggi spinosi) ha forma triangolare, con
il secondo raggio prolungato in un filamento. La seconda dorsale (1 raggio spinoso e 9 molli) inizia a breve distanza dalla seconda dorsale,  è alta e a base corta. L'anale (1 raggio spinoso e 8-9 molli) è opposta e simile alla seconda dorsale. La caudale ha Il margine libero leggermente arrotondato. Le pettorali sono ampie ed hanno 18-19 raggi. Anche le ventrali sono ampie ed hanno 1 raggio spinoso e 5 molli.


Foto di Roberto Pillon


David  Luquet -
www.davidluquet.com
- Foto  in  fishbase

Ha corpo giallastro, che ventralmente sfuma verso il bianco sporco, con macchie gialle nelle guance e lungo la parte superiore del corpo. Sono presenti quattro macchie nere  lungo la linea mediana e su ogni lato. Ogni squama è bordata da puntini neri, pertanto il corpo sembra reticolato. La prima pinna dorsale ha macchie nerastre al margine superiore tra i primi due raggi e tra gli ultimi due e la seconda dorsale ha tre fasce trasversali bruno-rossastre.
E' una specie che vive nei fondi fangosi o misti di sabbia e fango da pochi metri fino ad oltre un centinaio. Si nutre di piccoli organismi animali. Si cattura con con reti strascico e con sciabiche tirate da terra. Raggiunge al massimo 9 cm di lunghezza totale
Specie prevalentemente mediterranea.  Comune lungo le coste italiane; più presente lungo le coste venete.


Foto di Roberto Pillon

Nomi dialettali: confuso con altri

VENEZIA

Scagioto.

TARANTO

Cuggione spia parete.

CATANIA

Maccarunaru.

Sommario Perciformi
PERCIFORMES