I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

GHIOZZO
LEUCOMACULATO

Ord. PERCIFORMES

Fam. Gobiidae  / Gobiinae

Gen. Didogobius


Foto di Stefano Guerrieri

Didogobius schlieweni   Miller, 1993
E' un gobide mediterraneo molto raro

Corpo allungato e testa appiattita.
Pinne pettorali ampie e arrotondate. Anche la caudale è grande e arrotondata.

La prima dorsale è leggermente più bassa della seconda, la quale va crescendo verso la coda, per poi scendere rapidamente in prossimità del peduncolo caudale.
L'anale ha un andamento quasi simmetrico alla seconda dorsale ed è leggermente più bassa.


Foto di Stefano Guerrieri

 

Il colore di fondo è bruno scuro, finemente puntinato. Però l'esemplare di questa scheda, fotografato nel Mar Ligure, ha una tinta violacea intensa.
Sui lati del dorso sono presenti 5 macchie bianche tondeggianti.
Tutte le pinne sono largamente bordate di bianco. Presenti piccole macchie sulla testa e una piccola striscia bianca sulla nuca.

Ha abitudini prevalentemnte  notturne (di giorno normalmente si nasconde)  ed è attivo su fondali ciottolosi o a sabbia grossolana, con presenza di alghe (Posidonia oceanica o Caulerpa racemosa). I suoi movimenti sono lenti e dovuti al pinneggiamento delle ampie pettorali. Se disturbato si solleva ad una altezza del fondo di circa 20 cm e si sposta solo di qualche metro. Sembra che si incontri a profondità più modesta (1.5-2.5 m) nell'Adriatico e più sostenute (10-14 m) nel Mediterraneo occidentale. Le sue dimensioni oscillano tra i 32 e 49 mm.

 

La prima segnalazione di Didogobius schlieweni risale al 1992 nell'isola di Unije, isola a sud-ovest dell'isola di Cres, Croazia. Altre segnalazione nell'Adriatico risalgono al 1994, al 1996 e al 2000, sempre sul versante croato.

Nel 1997 e nel 1998 vi sono stati altri avvistamenti  nella Riserva Marina di Cerbère e a Endoume, in Francia.

Il 23 settembre 2005, Stefano Guerrieri documenta l'avvistamento di un esemplare di circa 3 cm, durante un'immersione notturna a Calafuria (Livorno), su un fondale di 14 m.
 


Fonti
Robert A. PATZNER

A RECENT FINDING OF DIDOGOBIUS SCHLIEWENI (GOBIIDAE) WITH SOME NOTES ON ITS ECOLOGY AND DISTRIBUTION

ACTA ICHTHYOLOGICA ET PISCATORIA (2007) 37 (1): 63–65
 

H. Ahnelt e R.A. Patzner (1995)
Una nuova specie di Didogobius (Teleostei: Gobiidae) dal Mediterraneo occidentale.
Cybium 19 (1): 95-102.

 

Nomi dialettali: nessuno.

Sommario Perciformi
PERCIFORMES