I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

CARANGO
CAVALLO

Ord. PERCIFORMES

Fam. Carangidae

Gen. Caranx


Foto di B. Swanepoel in fishbase

Caranx hippos   (Geoffroy Saint Hilaire, 1809)

Ha un corpo ovaliforme, alto e compresso lateralmente, ricoperto di squame piccole e cicloidi, tranne la zona ventrale inferiore che è nuda e solo con una piccola arca squamata. La linea laterale è corazzata nella sua parte rettilinea posteriore di una serie di 30-34 scudetti ossei spinosi.
La testa superiormente è ricurva e con una carena, mentre anteriormente è quasi verticale. L'occhio è circolare e munito di palpebre adipose. Le narici sono piccole e  vicine al margine anteriore dell'orbita.
La bocca, lievemente obliqua, ha la mandibola poco prominente ed è dotata sulla mascella inferiore di denti conici (due più grandi e caniniformi) e di un'ampia fascia di denti villiformi sulla mascella superiore, affiancati da una serie di denti conici robusti.
La prima pinna dorsale ha raggi spinosi, di cui il terzo è il più lungo, e la seconda ha raggi molli articolati con la parte anteriore molto sviluppata.
Le pettorali sono
lunghe e falciformi, le ventrali brevi.


Foto in media.photobucket.com


Foto in www.fiskbasen.se

Foto in www.photolib.noaa.govLa colorazione è grigio verde olivacea sul dorso e dorata sui fianchi e argentea nella parte ventrale.  Presente una macchia nera sull'opercolo.  Un'altra macchia nerastra indistinta è sui raggi inferiori delle pettorali e una terza, piccola, all'ascella.
E' una specie
nuotatrice pelagica che compie migrazioni stagionali.
Si riproduce
dai primi di marzo ai primi di settembre in vicinanza delle coste. Si alimenta come le specie congeneri e viene catturata con reti di circuizione, con ami trainati e palangresi.  Supera il metro di lunghezza,  ma nel Mediterraneo la dimensione massima nota è intorno ai 40cm.
In Italia è poco frequente, citato per la Liguria,
Napoli, Taranto, Messina e Palermo. Segnalato anche nell'Adriatico

Foto di Freitas R. in  fishbase
Foto in fishbase

Nomi dialettali: nessun nome - raro

Sommario Perciformi
PERCIFORMES