I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

DRAGONCELLO
ROSA

Ord. PERCIFORMES

Fam. Callionymidae

Gen. Synchiropus

Foto di Achille De Sanctis

Synchiropus phaeton  Linneo,  1758
Si distingue per avere l'estremità dell'apofisi dell'osso pre-opercolare munita di due spine

da Atlante dei pesci delle coste italiane - G. BiniHa corpo allungato, con la parte anteriore appiattita e con pelle liscia e priva di squame.  La testa termina con muso triangolare e appuntito. Gli occhi sono grandi, situati in alto, vicini tra loro e oltrepassano il profilo.
La bocca è
protrattile, con labbra carnose. Le due mascelle sono munite di dentini  villiformi disposti in più serie; la mascella superiore è prominente.
Le pinne dorsali sono due, la prima, corta, ha raggi spinosi sottili, la seconda è più lunga e alta ed ha
tutti i raggi bifidi. Anche la caudale ha raggi bifidi.  L'anale è più bassa della seconda dorsale e ha tutti i raggi singoli, tranne l'ultimo che è bifido. Nei maschi l'ultimo raggio della seconda dorsale è prolungato in due filamenti. Nei maschi i due filamenti centrali della caudale superano di molto il margine posteriore, che è cuneiforme; nelle femmine il margine è più tondeggiante ed è privo di filamento sporgente. Le pettorali sono ampie e le ventrali sono collegate al corpo con un'ampia membrana.

Foto di Achille De Sanctis

Foto di Achille De Sanctis

La colorazione del corpo va da roseo-carne a rossiccia o a arancio. Sul corpo vi sono macchie giallo-verdastre; la parte ventrale è bianco-rosata con riflessi argentei. Le pinne dorsali sono rosacee e sulla prima vi è una macchia nera. La membrana della seconda ha una serie di ocelli più scuri o giallastri. L'anale è bordata da una fascia nerastra. La caudale è segnata nella parte inferiore da nero-verde. Pettorali e ventrali sono rosacee. L'iride è blu-cobalto.
Vive in fondali fangosi da 100 a 500 m.
La puntura delle spine preopercolari sono dolorose. Si nutre di crostacei, vermi e altri organismi del fondo. Si cattura con lo strascico. Possono raggiungere le dimensioni di 18 cm.
In Italia è noto
per il Tirreno e per il mar Ligure. L'esemplare fotografato si trovava all'interno della bocca di una Rana pescatrice, pescata a strascico

Nomi dialettali: nessuno

Sommario Perciformi
PERCIFORMES