I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

DRAGONCELLO
MINORE

Ord. PERCIFORMES

Fam. Callionymidae

Gen. Callionymus

Foto Vasile Otel

 


Foto di Roberto Pillon

Callionymus risso    Risso,  1813

da Atlante dei pesci delle coste italiane - G. BiniHa corpo allungato, prima parte del tronco appiattita dorso ventralmente. La pelle è liscia, priva di squame. La testa è triangolare e schiacciata, con muso e occhi più grandi dei congeneri.  Il preopercolo è dotato di tre spine acute, le cui punture sono molto dolorose. La bocca è piccola e protrattile in avanti ed in basso. La mascella superiore è più lunga dell'inferiore e ambedue due sono munite di denti villiformi appuntiti.
Ha due pinne dorsali, la prima è corta con 3 raggi (le congeneri ne hanno 4, la seconda è più lunga ed il suo ultimo raggio, nei maschi, è bifido e più alto degli anteriori. L'anale è lunga all'incirca quanto la seconda dorsale, ma posizionata più indietro. La caudale ha margine posteriore arrotondato. Le pettorali sono ampie ed arrotondate e le ventrali hanno dimensioni all'incirca uguale alle pettorali


Foto di Roberto Pillon

Colore di fondo grigio-giallastro. Tutto il corpo è cosparso di macchie più chiare e di punti neri. Una fascia argentea lungo la linea laterale sparisce ad animale morto. La prima dorsale è nera, interamente nelle femmine e nei giovani, con una macchia bianca nei maschi, i quali hanno  un margine scuro all'anale.
Vive su fondali sabbiosi o sabbio-fangoso a poca profondità, in vicinanza della costa. Si riproduce
in primavera e in estate. Forse si nutre di piccoli invertebrati bentonici. Si cattura occasionalmente con reti a strascico. Raggiunge gli 8 cm di lunghezza.
Nei mari italiani è più comune in Adriatico, meno nel Tirreno.


Foto di Roberto Pillon




Foto di Roberto Pillon


Foto di Roberto Pillon

Nomi dialettali

VENEZIA

Lodra

TRIESTE

Guatte

CATANIA

Pisci diavulu

CAGLIARI

Mascioni margiani

Sommario Perciformi
PERCIFORMES