I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

BAVOSA
DALMATA

Ord. PERCIFORMES

Fam. Blenniidae / Salariinae

Gen. Microlipoprhrys


Foto di Stefaano Guerrieri

Microlipophrys dalmatinus    (Steindachner & Kolombatovic, 1833)

Ha corpo allungato, compresso lateralmente, privo di squame e linea laterale poco visibile.
La testa ha profilo anteriore quasi verticale.
Mancano i tentacoli sopraorbitali, le narici non sono visibili ad occhio nudo. L'occhio è relativamente grande.
La bocca, situata in posizione inferiore, ha labbra esili
e denti subconici.
La pinna dorsale ha la parte anteriore formata da raggi non articolati leggermente più bassa della seconda; il primo raggio è ripiegato all'indietro. L'anale è meno alta della dorsale. La caudale ha margine posteriore arrotondato. Le pettorali non sono molto ampie e non arrivano all'apertura anale. Le ventrali, inserite in posizione giugulare, sono più corte della testa.

Foto di Walter Bassi

La metà inferiore del corpo, le pinne pettorali e le ventrali sono intensamente colorate di verde-giallo; la metà superiore del tronco è verde-oliva o grigio bruno; nuca, fronte e muso sono bruno scure. Una linea ondulata scura parte dagli angoli della bocca e passa per la gola. Sulla parte superiore del tronco vi sono 8-11 fasce verticali brunastre. Altre 8-11 fasce di colore scuro, marginate di argenteo,  si trovano nella parte inferiore del tronco e spesso tendono a riunirsi con le fasce della parte superiore.
La parte anteriore della dorsale è marginata di bianco e sotto vi è una striscia scura più o meno larga e più o meno marcata. L'anale ha il margine inferiore biancastro, bordato superiormente da una striscia grigio-violetta. Una macchia bruna, talvolta, è alla base della caudale.
Frequenta i massi ricoperti da scarsa vegetazione da qualche centimetro a 1-2 metri. La riproduzione ha luogo in primavera. Si nutre  di piccoli invertebrati. Si cattura esclusivamente con piccoli retini a mano. Le dimensioni massime intorno ai 4 cm.
Nota nel
litorale veneto, nel Golfo di Trieste, nel
Tirreno.




Foto di Roberto Pillon


Foto di Roberto Pillon


Foto in  www.lagunaproject.it

Fotodi Robert Patzner  in www.maestropescador.com

Nomi dialettali: nessuno

Sommario Perciformi
PERCIFORMES