I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe Actinopterygii

BERICE  SPLENDENTE
(Alfonsino)

Ord. BERYCIFORMES

Fam. Berycidae - Caratteristiche generali

Gen. Beryx


Foto in wikipedia.org

Beryx splendens   Lowe, 1834
Può essere confuso con Beryx decadactylus
 

Corpo ovaliforme e compresso, di altezza moderata,  contenuta 2.4-2.8 volte nella lunghezza standard, e uguale o poco più grande della lunghezza della testa. Le squame ctenoidi, con un piccolo cuscinetto carnoso nella parte libera, coprono il corpo e le guance; si estendono anche alle basi delle pinne dorsale e anale. Lungo la linea laterale, la quale si estende sulla pinna codale,vi sono 74-80 squame.
Gli occhi sono molto grandi e il loro diametro entra 2,5 nella lunghezza della testa. Al di sopra dei margini superiori degli occhi, nello spazio interorbitale anteriore, presente una cavità riempita di un liquido bianco, trasparente e viscido. Sul muso si trovano una piccola spina, che diventa meno evidente nei grandi esemplari.
La bocca è larga e obliqua, con mandibola prominente e parte posteriore larga che supera leggermente la verticale passante al centro dell'occhio. I denti sono in serie villiformi su entrambe le mascelle.
25-28 branchiospine sul primo arco branchiale.
 Il margine inferiore dell'opercolo è finemente seghettato.
La pinna dorsale ha origine al centro del corpo ed ha 4 spine di lunghezza crescente e 13-15 raggi molli; non è incavata e dopo le spine degrada progressivamente fino alla fine; nei giovani il secondo raggio può essere molto allungato. La pinna anale ha origine subito dietro la verticale passante dalla fine della pinna dorsale; è molto lunga ed ha 4 spine e 25-30 raggi molli. Le pinne pelviche hanno 1 spina e 9-11 raggi molli; quando sono reclinate non raggiungono l'inizio della pinne anale. Le pinne pettorali hanno 16-18 raggi (note pinne pettorali con 1 spina dorsale e 17 raggi molli).
Le vertebre sono 24.

 


Foto in opencage.info

 

La parte superiore della testa e del corpo hanno un colore rosso vivo, che sfuma verso il rosa argenteo nella parte inferiore.
Tutte le pinne e l'iride dell'occhio sono rosse.

E' un pesce bentopelagico gregario che vive vicino al fondo, di solito solo fino a 20 m al di sopra dello stesso, su substrati rocciosi o roccioso-sabbioso, tra i 200 e i 600 m, ma può scendere ad oltre 1200 m.  Probabilmente di notte si sposta di più dal fondo e spesso si trova sopra montagne sottomarine, dove forma banchi alti da 10 a 50 m. E' una specie ovipara che depone le uova in ammassi pelagici. Anche le larve e i giovani esemplari hanno una vita pelagica.
Si alimenta di pesci, crostacei e cefalopodi. Viene catturato tutto l'anno a 800 m di profondità con palangresi verticali e bolentini. Lunghezza massima 60 cm, più comunamente 35-40 cm.  Nel primo anno di età si accresce rapidamente, raggiungendo il 50% della lunghezza totale. Raggiunge all'incirca il peso di 4 kg e l'età di 23 anni. Assume importanza commerciale in molti paesi  (Madeira, Giappone, Nuova Caledonia, ecc.), dove viene consumato per lo più fresco ed è rinomato per l'eccellenza delle carni, cucinate al vapore, fritte, alla griglia, bollite, al microonde e al forno.
Diffuso in tutti i mari temperati e tropicali. Nell'Oceano Atlantico dal Golfo di Maine al Golfo del Messico, dall'Islanda, alle Isole Britanniche e alla Norvegia, dalle coste delle isole Canarie e delle Azzorre fino al Sud Africa. Nell'Oceano Indo-Pacifico dall'Africa orientale, al Giappone, alle Hawaii, all'Australia e alla Nuova Zelanda. Non presente nel Pacifico nord-orientale.

Segnalato nel Mediterraneo e nello Stretto di Messina

 


Foto in www.peixefresco.com.pt

 

Fonti FAO,Fishbase, NAFO, www.ieo.es

Elementi di differenziazione tra Berice rosso e Berice splendente
Beryx splendens Beryx  decadactylus
  • corpo più snello

  • corpo decisamente più alto

  • Altezza del corpo contenuta 2,4-2,8 volte nella lunghezza standard

  • e solo leggermente maggiore della lunghezza della testa

  • Altezza del corpo è contenuta 1,9-2,25 volte nellala lunghezza standard

  • ed è molto più grande alla lunghezza della testa

  • origine pinna anale a circa alla fine della base della pinna dorsale

  • origine pinna anale al di sotto della metà della base della pinna dorsale

  • pinna dorsale con 13-15 raggi molli

  • pinna dorsale con 16-20 raggi molli

  • Le pinne pelviche, quando sono reclinate, non arrivano all'origine della pinna anale

  • Le pinne pelviche, quando sono reclinate, vanno al di là dell'origine della pinna anale

  • 25-28  Branchiospine

  • 23-24 Branchiospine

  • 74-80 squame lungo la linea laterale

  • 63-71 squame lungo la linea laterale

  • Lunghezza massima 60 cm

  • Lunghezza standard 35 cm

  • Lunghezza massima 70 cm

  • Lunghezza standard 40 cm

Nomi dialettali: nessuno

Sommario Bericiformi
BERICIFORMI