I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

ALA
FILOSA

Ord. Aulopiformes

Fam. Ipnopidae (Bathypteroidae)

Gen. Bathypterois


Foto di Orlov in Fishbase

Bathypterois dubius   Vaillant, 1888
Si distingue dalla congenere per la
posizione delle ventrali rispetto alla dorsale e  della dorsale rispetto all'anale.

Ha corpo allungato, fusiforme, con squame sottili, cicloidi e aderenti.
La testa Ŕ piccola e depressa e ampia nel suo lato dorsale.
Gli occhi sono piccolissimi, ma ben formati. Le narici sono poco visibili, accostate tra loro.
La bocca Ŕ ampia e il
mascellare molto esteso posteriormente. La mandibola Ŕ prominente. I denti sono minuscoli e disposti in strette fasce a scardasso in ambedue le mascelle e in parte anche ai lati dell'ampio vomere.
Le branchiospine esistono su tutti gli archi branchiali, sono lunghe e dentellate, particolarmente quelle del primo arco.
La pinna dorsale (14-16 raggi) Ŕ all'incirca equidistante tra l'estremitÓ del muso e la base della codale. L'anale inizia dietro il termine della dorsale. La codale Ŕ ampia e i raggi del lobo inferiore possono presentare modifiche varie e le loro estremitÓ possono essere spatolate o ispessite a cuscinetto.
Le pettorali sono divise in due parti, i due raggi superiori sono aderenti e si separano solo dopo il termine della dorsale. Le ventrali, in posizione addominale, portano almeno i due raggi esterni soggetti a modificazioni.

Colorazione grigio ardesia azzurrastro. Pettorali e ventrale nerastre con i raggi pi¨ lunghi biancastri o giallastri.  
Specie bentonica vivente a profonditÓ variabili tra i 300 e i 2000 metri. Carnivoro, probabilmente di organismi bentonici. La lunghezza totale sui 260 mm.
Nel Mediterraneo Ŕ citato un esemplare raccolto nelle acque di Messina

Nomi dialettali: Nessuno

Sommario Mictofiformi
Aulopiformes