I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

BARRACUDINA
SFIRENOIDE

Ord. Aulopiformes

Fam. Paralepididae

Gen. Lestidiops

Lestidiops sphyrenoides     Risso 1826
Rappresentato nel Mediterraneo da due sole specie
.

Ha corpo sottile, un po' compresso, con profili dorsale e ventrale quasi rettilinei, completamente privo di squame sul capo e sul corpo. Le sezioni della linea laterale variano tra 60 e 70 e portano squame sovrapposte incluse nella pelle. La testa è compresa intorno a cinque volte nella lunghezza totale. L'occhio è munito di palpebra adiposa.
I
denti mandibolari sono di lunghezza diversa, quelli anteriori palatini, lunghi e pieghevoli. Lingua larga e lunga.
Le pinne ventrali sono anteriori alla dorsale. Esiste una ventrale adiposa, allungata e bassa, oltre alla dorsale adiposa. 88-94 vertebre.

Colorazione argentea iridescente, con pigmentazione brunastra sul dorso. Specie batipelagica, che compie migrazioni verticali. La riproduzione forse si ha per tutto l'anno.  Le uova non sono note. Si cattura con reti a strascico pelagiche o con reti di circuizione (specie di notte). Mediamente raggiunge i 30 cm.
Più frequente nel mar Ligure e nello stretto di Messina.

Foto di Elias Kyriakakis in geomar.de

Nomi dialettali: nessuno

Sommario Mictofiformi
Aulopiformes