I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

BARRACUDINA
jayakari  jayakari

Ord. Aulopiformes

Fam. Paralepididae

Gen. Lestidiops

Lestidiops   jayakari jayakari    Boulenger, 1889
Insieme a Lestidiops jayakari pseudosphyraenoides Ŕ una sottospecie

Caratteristiche somatiche simili a L. jayakari pseudosphyraenoides, da cui si differisce, specie nello stadio larvale, per alcuni aspetti.
Il corpo, allungato e a punta (specie dopo lo stadio larvale), Ŕ senza squame, le quali, invece, sono presenti lungo la linea laterale. La testa Ŕ quattro volte e mezzo la lunghezza totale del corpo ed il muso Ŕ un po' meno della metÓ della testa.
La pinna dorsale Ŕ breve, con 9-10 raggi molli ed Ŕ posta un po' dietro la metÓ del corpo. In prossimitÓ della coda vi Ŕ una breve pinna dorsale  adiposa. Le pettorali hanno 11-12 raggi molli. Le pinne pelviche si originano nettamente prima pinna dorsale ed hanno con 9raggi. La pinna anale Ŕ molto spostata indietro ed ha 28-33 raggi (29-31 per altri), che si completano allo stadio di 20 mm. L'apertura anale si posiziona all'altezza o dopo la pinna dorsale giÓ allo allo stadio di 20 mm. Le pinne ventrali iniziano nettamente prima della dorsale e i suoi nove raggi si completano, come per la pinna dorsale, allo stadio di 25 mm.
Presente anche una carena adiposa ventrale. 76-85 vertebre

 


Il colore di fondo Ŕ scialbo, con una banda dorsale scura formata da numerose linee irregolari dovute a cellule finemente pigmentate e da qualche melanoforo.

E' batipelagico e normalmente vive tra i 300 e i 600 m, ma pu˛ risalire fino ai 50 m, come pure pu˛ scendere a profonditÓ pi¨ elevate, fino a 2000 m. Dimensione massima conosciuta quasi 17 cm

E' una specie che si riproduce per tutto l'anno nelle acque tropicali e sub tropicali degli oceani Atlantico, Indiano e Pacifico (escluso il Pacifico sud-orientale). E' stata segnalata la sua presenza anche nel Mediterraneo. Le larve e gli stadi giovanili si rinvengono intorno ai 200 m.

 

Una delle differenze, finora individuate fra le sottospecie, riguarda la disposizione e il numero di macchie nella zona caudale.


 

Informazioni elaborate da www.nafo.int   e   Marine species

Nomi dialettali: Non possiede nomi dialettali.

Sommario Mictofiformi
Aulopiformes