I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe Actinopterygii

MURENA NERA

Ord. ANGUILLIFORMES

Fam. Anguillidae

Gen. Gymnothorax


Foto di Francesca D'Errico in Una vita in BLU

Gymnothorax unicolor   Delaroche, 1809

Corpo allungato, molto compresso dopo l'apertura anale.
La testa è massiccia e ad ogiva, con muso corto. Le narici anteriori situate poco prima dell'estremità del muso, sono tubolari e dirette obliquamente in avanti, con tubicino corto; quelle posteriori si aprono in un poro ovale con un orlo cutaneo basso. Esistono pori cefalici orlati di nero.
La bocca, orizzontale, si apre oltre il margine posteriore dell'occhio. I denti si differenziano in una dentatura variamente articolata.
Non ha lingua e sulle labbra sono presenti numerose papille.
La pinna dorsale è evidente, pur non essendo molto alta, quella anale si unisce alla dorsale attraverso i raggi della caudale.
Le pettorali mancano. Le vertebre oscillano tra 136 e 146.

La tinta è bruno marrone; il muso e parte del capo e della mandibola sono più scuri e sono seguiti da una fascia chiara verticale, più o meno stretta. Le pinne, di una tonalità più scura del corpo, sono bordate esternamente da un margine ocra chiaro.
Vive su fondali scogliosi, è solitaria ad abitudini notturne. Si nutre di granchi e piccoli gasteropodi. La sua cattura è estremamente occasionale, con ami e con fucile subacqueo. Dimensioni massime 110cm
Molto rara, segnalata nel mar Ligure, sulle coste napoletane, in Sicilia e in Sardegna.


 
Foto con licenza di Creative Commons  in mediateca.educa.madrid.org

Nomi dialettali

CAGLIARI

Murena anguiddargia

MESSINA

Murena monaca/monica

NAPOLI

Murena monaca

CATANIA

Murena 'mpiriali

CROTONE

Murena polina, Murena d'arca

 - senza frame
Anguilliformi