Anatomia del Corpo Apparato scheletrico
Apparato scheletrico dei pesci ossei

Pesci Ossei

Scheletro assile
Vertebre

Le vertebre anficeliche, con profilo a clessidra e due cavitÓ articolari, una anteriore ed una rivolta posteriormente o caudale, sono tipiche dei Pesci cartilaginei e ossei


Schema semplificato di una vertebra

Le vertebre sono costituite:

-inferiormente da un Corpo vertebrale biconcavo,
-dorsalmente da un
Arco neurale e da una Spina neurale
-ventralmente da due
paraipofisi (processi trasversi) che anteriormente si prolungano nelle
coste emali e posteriormente formano, unendosi, l'arco emale (spina emale).

L'arco emale  Ŕ  aperto ventralmente nelle vertebre del tronco.
Nella zona caudale, invece, le coste emali si saldano ventralmente per formare l'arco emale vero e  proprio.

Gli archi neurali nella loro successione formano un Canale neurale in cui trova sede il midollo spinale
Il
Canale emale Ŕ invece dato dagli archi emali nella regione codale
, al cui interno trova posta l'aorta emale.
Le vertebre emali sono quelle che formano gli archi emali e le vertebre pre emali sono quelle che presentano le paraipofisi nella parte anteriore del corpo.
Le
zygapofisi  e le prezigapofisi sono processi articolari anteriori del corpo vertebrale; le postzigapofisi sono processi articolari posteriori sempre del corpo vertebrale.
La
paraipofisi e i processi trasversi o diapofisi sono poste ventralmente al corpo vertebrale nella regione del tronco della colonna. Le diapofisi sono delle articolazioni tra corpo vertebrale e coste ventrali o pelviche.
L'apparato di Weber Ŕ costituito dalla modificazione delle paraipofisi delle prime vertebre dei Cipriniformi.
Nei
Teleostei non vi sono vertebre cervicali, dorsali lombari o sacrali.

Le coste si differenziano dalle miospine, in quanto quest'ultime non derivano dal sistema scheletrico.


An introduction to the study of fishes - Albert C.L.G