Anatomia del Corpo Apparato scheletrico
Apparato scheletrico dei pesci ossei

Pesci Cartalaginei

Scheletro assile
CRANIO

Neurocranio e splancnocranio entrano in relazione attraverso articolazioni chiamate  sospensioni:

  • sospensione anfi-stilica, articola il neurocranio con il palato-quadrato e l'io-mandibolare (alcuni Condroitti)

  • sospensione io-stilica, articola il neurocranio con l'io-mandibolare

Il modello stabilitosi nella fase cartilaginea della sviluppo embrionale si č di poco modificato nell'adulto, non essendosi formate ossa di sostituzione, nč ossa di rivestimento.
Il neurocranio č rimasto una capsula continua, senza suddivisioni in parti distinte.
Si riconoscono quattro regioni: etmoidale, temporo-orbitale, otica e occipitale.
Nel cranio viscerale non hanno subito cambiamenti sostanziali il numero, la forma, i reciproci rapporti e il rapporto con il neurocranio dei pezzi nei quali si erano suddivisi gli abbozzi precartilaginei degli archi viscerali.
Esso appare formato dai due primi archi: mascellare e ioideo.
L'articolazione tra neurocranio e cranio viscerale č rappresentata da una sospensione io-stilica .


Cranio di Condroitto - visione frontale


Cranio di Condroitto - visione laterale