Anatomia del Corpo Apparato scheletrico
Apparato scheletrico dei pesci ossei

Pesci Ossei

Scheletro assile
CRANIO

Il cranio Ŕ formato da neurocranio e splancnocranio.

Il neucranio Ŕ composto da un insieme di ossa fisse, quali le temporali, le otiche, mesetmoide, i setti nasali, i parietali, i frontali, gli orbitali, i lacrimali, il vomere, gli jugali, gli squamosi e altri. Contiene l'encefalo e capsule pari per gli organi di senso olfattivi, ottici e acustici.

Lo splancnocranio Ŕ un insieme di ossa mobili di origine opercolare, dalle mascelle all'apparato di sostegno delle branchie e della lingua.
Nella sua struttura, un primo arco viscerale, nella parte superiore, sorregge il premascellare e il mascellare e nella parte inferiore la mandibola.
I
premascellari sono particolarmente mobili, tanto che permettono alla bocca di estroflettersi. Le ossa mascellari possono svolgere anche la funzione di supporto a strutture dentali.
Il secondo arco sorregge l'osso
ioide, il 3░, il 4░, il 5░, il 6░ arco branchiale. Il 7░ arco viscerale  sorregge un arco branchiale con denti faringei. Ogni branchia ha una curvatura esterna. Presenti 2 serie di brancospine con margine interno.


Neurocranio e splancnocranio entrano in relazione attraverso articolazioni chiamate  sospensioni:

  • sospensione anfi-stilica, articola il neurocranio con il palato-quadrato e l'io-mandibolare (alcuni Condroitti)

  • sospensione io-stilica, articola il neurocranio con l'io-mandibolare


Cranio io-stilico formato da un grande numero di ossa,
con
l'io-mandibolare che sospende il cranio viscerale al neurocranio .