Cola PesceColapisci: l'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaI Ricordi di Colapesce: 100 e più Lune
Alla luna
(2)

Mina
I
	Sei tu pallida per la stanchezza
Di salire in cielo e contemplar la terra
	Vagando solitaria
Tra le stelle che hanno un'origine differente, -
E perché  muti sempre, come un occhio triste,
Che non trova oggetto degno di attenzione ?
II
	Tu eletta sorella dello Spirito,
Che su te si fissa finché in te pietà...
 
Percy Bysshe Shelley
Frammenti
1820

To the moon

I
	Art thou pale for weariness
Of climbing heaven ang gazing on th earth,
	Wandering companionless
Among the stars that have a different birth,-- 
And ever changing, like a joyless eye
That finds no object worth its constancy ? 
II
	Thou chosen sister of the Spirit,
That gazes on thee till in thee it pities …
 
Percy Bysshe Shelley
Fragments
1820

Sommario Ricordi di Cola

www.colapisci.it