Cola PesceColapisci: l'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaCola e Thanatos

Se il mio tempo..

Se il mio  tempo di incognite d’amore fosse risolvibile con la logica sprezzante di chi ha certezze di futuro, non esisterebbe dolore di perdita, non esisterebbero lacrime di anima… non esisterebbero nuove coincidenze di sogni…

Se le mie mani non avessero presa d’affetto incerta e incessante anelito di possesso, sarebbero voli di presuntuosa banalità…

Se il mio sguardo non fosse eccesso di scambi di silenzi di amore,  parlerei  solo di incontri  di niente…

Se non credessi ancora al mio fluire di battito di vita, rinnegherei  me stessa, annegata da rivoli di quotidiani luoghi comuni…

 

Thanatos

Sommario Racconti

www.colapisci.it