www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaCola e Sirena

La stanza del cuore

Non bussare,
è aperta la stanza del cuore.
Vieni a consolare i tormenti,
a dare speranza agli sconforti
a colorare il tempo infinito.

Prendi i miei sospiri,
figli di sogni irrealizzati,
e abbàndonati all'amore.
Respira forte
e sorridi al mio stupore.

Ti porteṛ nei luoghi di Morgana.
Raccoglieremo rossi coralli,
daremo lunghe braccia alle stelle,
vedremo nascere le onde dal Levante.
Caravelle azzurre solcheranno il mare.

Corolle di bianchi Cerianti
troveremo sul nostro cammino
e rose marine rosse avrai tra i capelli.
Nelle volute del  cinto di venere,
senza speranza, ci perderemo.

Forse, vorrai fuggire
dall'anima urlante.
Forse, avrai timore di morire
o di scioglierti nel mio sangue,
ma, ora  dalla stanza del cuore
non chiedere di uscire.

 

Cola

Sommario Racconti

www.colapisci.it