www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per sceltaCola e Kore

Gli occhi neri di kore

Come il dolore
di questo profondo mare,
neri e attraversati
da una notte d'amore subýto
sulle mie labbra
si posano
gli occhi tuoi perduti,
a cercare
sensi rubati
e blu
struggenti e muti.

Con i capelli intrecciati
a piccoli fiori di primavera,
te ne andrai
senza sorrisi
Col fluire lento
di correnti amare,
in meandri esistenziali
e in antri infernali
ti perderai.
 

Cola

 

Sommario Racconti

www.colapisci.it