www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per sceltaCola e Kore

Marea

Vai e vieni radicato nel mio presente.
Con pelle fuggitiva,
e braccia di vento
incidi la materia dei sogni.

Vai e vieni,
come segreta luna interiore,
come il tuo sguardo,
come il nostro silenzio,
come il mare che ti ha rapito
 e mormora per noi tutte le nostre parole.



Kore


Sommario Racconti

www.colapisci.it