www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaCola e Kore

Aspettando Cola

Mi sono fermata
tra la luna e i gelsi
a rimboccarmi la coltre
che mi opprime.
La riva a tratti appare
ad arruolare gabbiani
nella schiumosa scia.

E’ così che voglio restare
questa notte,
accoccolata…
con la fronte aggrottata di pensieri
a ferire i miei occhi acquosi
con le sterpaglie delle tue parole
pungenti e dolci
come le spine
di questa solitaria luna…
aspettando Cola



Kore



Sommario Racconti

www.colapisci.it