Cola PesceColapisci: l'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaColapesce e l'Araba Fenice

Ti voglio ancora

Cola

di liquida aria,
sparsi e ostinati
balenii resistono

 

In questa luce invadente
schegge di sole mi entrano nelle vene.
E straripa…. esonda… dilaga
la voglia di te
che manchi come alle ombre il sole…
 

Ostinati balenii
mi parlano come giovani delfini
in attesa di nuovi giochi.
La voglia di vivere non scolora.
Ti voglio ancora!

.

 

Fenice
am

 

Sommario Racconti

www.colapisci.it