Cola PesceColapisci: l'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaColapesce e l'Araba Fenice

Senza timore mi vedrai..

 

onde

 

Senza timore mi vedrai

andare verso il burrascoso mare

del tuo cuore.

Saprò aspettare

che si plachi,

che la tempesta cessi,

che l'anima tua riprenda il giusto sentire,

che i tuoi sensi siano certi

dell'amore che ho per te.

 

Senza timore mi vedrai

andare incontro al mare.

Mi tufferò perdutamente nel tuo cuore

per rendermi partecipe della profondità,

per agitarmi con le irrequiete onde del grecale,

per godere della placida tranquillità mattutina,

dove ogni tormento ha fine.

Sarà amore, amore come marea

che non potrai fermare,

sarà lento fluire  di carezze antiche.

 

E non c'è amore senza promessa,

non c'è promessa che non sia per sempre,

e non c'è per sempre

che non vada oltre la morte.

 

Senza timore mi vedrai

andare incontro al mare/amore,

che amaro non è più.

 

 

Fenice
 

 

Sommario Racconti

www.colapisci.it