www.colapisci.it L'uomo che diventa pesce per necessitŕ o per sceltaVola e i Naviganti

Un lamento

E’ un lamento,
un moto d’onda
che mi spiri.
Dentro
affondo e ricerco
il paesaggio
che di te mi offende,
mi stende di passi
che sobbalzano mari
e scaraventano scogli
agli Dči.

Scaletta Zanclea

 Paolo Facchin

Sommario Racconti

www.colapisci.it