www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta

Astropecten jonstoni   Delle Chiaje, 1825


(Naxos, Grecia, profondità 3 m)

Questa stella ha le placche marginali dorsali con un aculeo molto corto o assente (di norma le placche fra le braccia sono prive di aculei).
Le placche marginali ventrali hanno un aculeo esterno abbastanza sviluppato e piatto. Gli aculei delle placche marginali ventrali sono disposti con molta regolarità, tenuti di norma paralleli fra loro e piuttosto rigidi. Essi sono di colore arancione scuro alla base e bianco-giallastro sulla punta andando a disegnare una sorta di contorno arancione alla base della stella.
La forma complessiva è molto peculiare con un
disco più grande rispetto le altre specie e braccia piuttosto corte, triangolari e molto appuntite che ne accentuano la classica forma di stella.
Il colore del lato aborale è in genere abbastanza chiaro con sfumature varie che possono essere tendenti al
beige, al verdastro-turchese o al grigio-bruno. E’ la specie di Astropecten mediterranea più piccola e il diametro non supera i 7 cm.
Predilige i fondali sabbiosi a profondità molto basse comprese fra 1 e 12 m. Vivendo a profondità modeste ed avendo maggiori abitudini diurne rispetto alle congeneri (la si può trovare attiva ad ogni ora del giorno) è molto facile da incontrare per chi fa snorkeling.
E’ una stella che ha caratteristiche molto costanti e si può distinguere facilmente anche solo dalla sua forma complessiva.


Dettaglio delle placche marginali dorsali di Astropecten jonstoni
(Naxos, Grecia, profondità 5 m)


Un Un esemplare giovane di Astropecten platyacanthus, ad un esame superficiale, p
essere confuso
con
Astropecten jonstoni quanto ad aspetto generale e colore
.

Astropecten aranciacus Astropecten jonstoni Astropecten irregularis Astropecten bispinosus Astropecten spinulosus Astropecten platyacanthus

Roberto Pillon

Bibliografia:

  • Tortonese Enrico (1965). Fauna d'Italia. Echinodermata.

  • Koehler Réné (1921). Faune de France. Echinodermes
    www.faunedefrance.org

  • Emil Edler Von Marenzeller (1875)., Revision adriatischer Seesterne -
    www.biologiezentrum.at

 

www.colapisci.it