www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessitā o per sceltaAltri Amici di Cola: Paolo, il lungo
Sempre ti penso

Marano

Sempre ti penso
a Ch'ang-an,
dove il grillo domestico d'autunno stride
alla dorata cinta del pozzo.
Qui la fragile brina traluce gelida,
sul tetto la stuoia ha freddo colore.
In abbandono la lampada dā fioco lume,
la nostalgia quasi mi schianta.
Scosto la tenda, guardo la luna
e nel vuoto singhiozzo.
anche tu, mio bel fiore,
te ne stai distaccata tra nuvole e cime.
Sopra c'č il cupo azzurro
alto nel cielo,
in basso corre l'acqua
sui flutti brevi e lunghi.
Nel vasto cielo su lontana via
vola l'anima triste.
Lo spirito dei sogni non raggiunge
i difficili passi dei monti.
Sempre ti penso,
nel profondo si agita il mio cuore.

 

Li Po
Poesie
730

Sommario Altri amici di Cola

www.colapisci.it

www.colapisci.it