www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaAltri amici di Cola: Luca, fisico pensatore

Lungo mare di Caorle

Cerco ancora la terra
dove sporcare le mani
per imparare
il nuovo colore
l’odore,
per far sorridere ancora
la tua inconsapevolezza.

Percorro al bordo
come accarezzando l’anello
domande
antiche.
Non ho madri
né padri da offrire
e con la memoria, poi,
andrà via anche il cantastorie.
Ma finché una pelle
vibrerà
sotto la strada
a chiamarmi
alla luce di un giardino
crederò ancora a una radice
                   nella terra
forse una radice
                   ad aspettare

 

Luca Mucibello

Sommario Altri Amici

www.colapisci.it